__________________________________________________________________________________________________________________

HOME KOLIDA | LIDAR & UAV | GNSS SYSTEM | TOTAL STATION | THEODOLITE & LEVEL | ACCESSORI KOLIDA

 

RTK basato su IMU ci aiuta a migliorare la nostra efficienza lavorativa

 

 

 

Sviluppo del rilievo

 

 

Un tempo, il metodo di misurazione era limitato usando righelli di acciaio indio. Col passare del tempo e lo sviluppo sociale, gli strumenti ottici sono stati ampiamente utilizzati per il rilevamento sul campo, come i teodoliti, i livelli automatici. Anche gli strumenti laser e infrarossi, così come gli strumenti che si integrano con più tecnologie, come la stazione totale, vengono applicati in successione al rilevamento sul campo. Tali progressi e sviluppi hanno lo scopo di migliorare la produttività. Tuttavia, questi metodi sono limitati da molti fattori, come la limitazione delle condizioni ambientali, la visualizzazione tra i punti di osservazione richiedono l'impiego di un gran numero di punti di controllo e stazioni a terra.

 

 

 

 

 

 

Con la liberalizzazione da parte dell'autorità civile del sistema GPS, la tecnologia di misurazione GPS si è sviluppata rapidamente. Inoltre, i sistemi GLONASS, BDS e GALILEO sono stati messi a disposizione uno dopo l'altro, possono fornire informazioni di posizionamento stabili e affidabili, quindi la misurazione GNSS può ottenere osservazioni per tutte le stagioni e non richiede la visualizzazione dei punti da osservare, migliorando notevolmente l'efficienza nel lavoro di misurazione.

 

 

 

 

 

 

Sicuramente, si sta ancora lavorando instancabilmente per migliorare l'efficienza del lavoro. Molte utili funzioni sono state aggiunte agli strumenti di misurazione GNSS, come la misurazione dell'inclinazione. La tecnologia di misurazione dell'inclinazione ha anche subìto lo sviluppo della prima e della seconda generazione. Allo stato attuale, la tecnologia di misurazione dell'inclinazione ha sviluppato una nuova altezza, una nuova generazione di misurazione dell'inclinazione che combina il posizionamento GNSS con la misurazione ausiliaria IMU (unità di misurazione inerziale). In una parola, mentre l'RTK che incorpora la tecnologia di navigazione inerziale viene fuori, si può dire che questa tecnologia porta una grande comodità nella misurazione GNSS.

 

 

 

 

 

 

Perché IMU è così popolare?

 

 

 

Prima di tutto, diamo un'occhiata alla prima generazione della tecnologia di misurazione dell'inclinazione, è una tecnologia basata sull'attitudine tridimensionale. Deve principalmente calibrare l'accelerometro e il sensore magnetico nel ricevitore, quindi ottenere le informazioni di inclinazione acquisendo le informazioni di assetto emesse dal sensore. Questa tecnologia è fortemente influenzata dai cambiamenti del campo magnetico, nel frattempo l'accuratezza dell'angolo di declinazione magnetica emessa dal sensore è relativamente bassa e anche le operazioni precedenti sono più complicate. 

 

 

 

 

 

La seconda generazione della misurazione dell'inclinazione: la misurazione Shake, è una tecnologia di misurazione dell'inclinazione basata sull'algoritmo core. Adottando il modello di elaborazione combinato di dati RTK altamente dinamici e dati inerziali MEMS altamente dinamici, il ricevitore può calcolare l'imbardata senza utilizzare sensori magnetici, risolve fondamentalmente gli errori di misurazione dovuti all'interferenza magnetica ambientale e al jitter artificiale, quindi, non è necessaria la calibrazione magnetica in campo. Tuttavia, a causa dell'uscita lenta e della precisione instabile, non è stato ampiamente utilizzato. 

 

 

 

 

 

La terza generazione della tecnologia di misurazione dell'inclinazione, IMU è attualmente la tecnologia di misurazione dell'inclinazione ausiliaria  più popolare. Il principio di base di questa tecnologia è calcolare l'imbardata attraverso l'uscita della velocità angolare dal giroscopio di bordo, combinata con le informazioni di posizione e velocità emesse dalla scheda madre GNSS e quindi integrando l'uscita Roll and Pitch dall'accelerometro possono calcolare la compensazione delle coordinate .

 

 

 

 

 

 

Poiché le informazioni sull'imbardata non vengono emesse dal sensore magnetico, invece di calcolarle in combinazione, quindi il sensore magnetico non viene utilizzato nel modulo IMU, in altre parole, la misurazione dell'inclinazione ausiliaria IMU non è influenzata dai campi magnetici, quindi le persone non Non è necessario preoccuparsi dell'interferenza per l'accuratezza dell'ambiente del campo magnetico (linee ad alta tensione, grandi strutture metalliche). Rispetto alla prima generazione della misurazione dell'inclinazione, sull'RTK basato su IMU è possibile implementare un sensore magnetico privo di calibrazione.

 

 

 

 

 

 

Inoltre, l'operazione di inizializzazione del modulo IMU è molto semplice, devi solo scuotere lo strumento avanti e indietro, sulla palina in fibra di carbonio, alcune volte, c'è una guida vocale dello strumento che avvisa quando "è disponibile il rilevamento con correzione dell'inclinazione", in questo momento l'inizializzazione del modulo IMU è completato, l'intero processo richiede solo circa 5-8 secondi. Se il rilevamento con correzione dell'inclinazione non è disponibile durante la misurazione ( lunghe pause o perdita di una soluzione fissa), basta ripetere il processo di attivazione IMU o mantenerlo in movimento a pochi metri di distanza, il modulo IMU viene risvegliato, il suo funzionamento è estremamente semplice e veloce. 

 

 

 

 

Una volta completata l'inizializzazione del modulo IMU, la funzione di rilevamento dell'inclinazione è pronta per misurare i punti senza mantenere rigorosamente il livello dello strumento, salva le coordinate del punto raggiunto dalla punta della Palina, Salva e quindi passa ai punti successivi, perché la stabilità dell'IMU garantisce l'affidabilità e la precisione delle coordinate misurate. 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il vantaggio di IMU che misura rapidamente il punto esatto della punta del bastone, offre praticità in alcuni ambienti di misurazione difficili, come punti difficili da raggiungere o punti su cui non si può stare direttamente, punti coperti o localizzati in un luoghi pericolosi, nonché alcuni punti in cui la palina in carbonio non può essere livellata come quando si si utilizza uno strumento convenzionale  

 

 

 

 

ACCESSORI | DISTANZIOMETRI | PALINE PORTAPRISMA | STADIE | TREPPIEDI | TRICUSPIDI E ADATTATORI | COLLIMATORI

     kOLIDA-k5-iNFINITY KOLIDA-KTS-472 Teodoliti-Distanziometri KL-DSZ-Kolida Livelli Digitali KL Serie Livello Digitale KL-03 Mobile Mapping System V100 Light weight Mini LiDAR System SZT-250 Multi-Rotor SkyWalker X63


by ITALGEIN srl | KOLIDA INSTRUMENT ITALY | www.kolida.it | italia@kolida.it | Tel. 09711746799 | Fax 09711741271 | Mobil. 3296150283